Non riuscivano a perdersi: negli anni e nei luoghi si ritrovavano scoprendosi sempre l’uno il battito dell’altro.
A forza di dividerlo con l’oscurità, si innamorò della notte come da tempo non accadeva. La travolgeva nel viaggio.
Anima e corpo hanno bisogno di presenza, di abbracci dati con cura, di parole finite in un bacio lunghissimo.
Quell’ amore la prendeva a morsi. Strette affilate sui fianchi che attendono ritorni e la necessità di lui che addentava i lembi del cuore.

cy-4yi7waaaqa55