Quei due che si afferravano in voli e precipizi si sono lasciati scivolare nel sale di una lacrima troppo trattenuta
Quei due si abitavano dentro l’uno l’altra: l’universo pulsava in ogni fessura nelle onde dei brividi liquidi
Quei due che sorridevano scrivendosi istanti sulla pelle nell’allegra follia del loro Amore.

cbhhl5jxeaae5zk