Quei due impararono insieme la finezza e l’urgenza del piacere:un compenetrarsi di anime nel profondo e sulla pelle.
Quei due che si vivevano di attimi, spogliarsi la pelle e l’anima, senza avverbi nè tempi ma essere una cosa sola.

cbxhdizw4ae1fyu

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...