Logica come antidoto ai sentimenti. Guarigioni improbabili.
Perché io sento il viaggio più che l’arrivare, persone come occasioni più che come obiettivi.
Ho visto che forma ha la felicità oggi: a 80 anni come a 4 è negli occhi di chi ha la tenacia per i propri sogni.
Il vento urla giá per riportarci alla realtà dei nostri giorni così complicati eppure pieni di sorprese.
Racconterai di questi pomeriggi assolati dove fiorivano baci allo spogliare di ogni carezza che raccontava di noi
E se in certe sere niente sembra più casa,basta fissare un attimo la luna e incontrare lì il pensiero di chi ci ama.
Fa così strano stare qui. Qui dove nel frattempo i figli sono cresciuti, noi siamo cambiati e il mondo che eravamo non c’è più.
E poi gli amici capiscono che sei un po’a pezzi anche da qui, come se il tono della voce e le ombre degli occhi passassero dalle parole.
Ha presente un puzzle bellissimo con un pezzo intruso? Ecco, sentirsi così, il pezzo intruso.

cdg4-xzwwaawve6