Rovesciamo le stelle, siamo desideri, tocchiamo i sogni sulla pelle.
Ho voglia di cieli tutti da scrivere.
A volte non sembra che finalmente sia sera e mentre ci ragiono sta giá passando…
Ho voglia di leggerezza, di cose belle, di assaporare e lasciarmi vivere senza calcoli.
Estasi. Tra due tasti di tempo lo sfiorarsi e il desiderarsi nella delicatezza di un bacio.
Leggeri eppure consapevoli per volare in alto senza perdersi di vista.
Come il tuo sguardo che scandaglia le mie ombre così l’aria al tramonto sul lungomare.
Cose per cui se mi allontano troppo ho nostalgia: tramonti e salmastro.
Ho tutte le carezze che mi darai in subbuglio

cixrq6bwwaap6ol