Quel tuo modo di sfiorarmi lasciandomi addosso il sogno e il profumo della vita esondante.
Faccio fatica a staccarmi dal divano e mettermi in pista nella giornata. Ecco, sarebbe da farsi portare via e respirare.
Tu non sei per niente facile. Sarà per quello che mi divori l’anima di carezze.
Stato mentale:non ci sono più le definizioni di una volta.
E sapevo che le tue dita conoscevano i tasti delle mie emozioni, la musica si faceva carezza, ero arrossire sospirandoti sulla pelle.
Bello il primo sole estivo:lascia i segni del suo passaggio sulle gote a celare d’ora in poi il rossore emozionale.
Sono troppo sensibile e quindi decisamente sublime, e questa premessa genera il resto..
Perché per lasciarti andare occorre che mi perdi per poi afferrarmi e sentirmi come il tuo stesso sangue. È la tua forma di libertà.
Ho nel cuore parole che vanno a mille, impazienti, vere e profonde, ma aspettano i tuoi occhi per prendere il volo.
In definitiva l’amore accade e spesso non possiamo fare molto per evitarlo.
Sono quella che se sta leggendo un bel libro poi rallenta per non farlo finire subito.

ckurngtxiaayipq