Rassegne di ricordi, di dubbi, di sogni, di incognite sul grande schermo dei miei pensieri.
Nelle relazioni a geometrie variabili l’unità di misura è la resistenza.
Il silenzio ha costruito argini intorno alla mia anima. Tutto è trattenuto nel tempo di una lacrima, la mia dolce vita è solo amarezza.
Di te, di #Ustica, di noi, di quanto potere avessero le parole e la memoria.
Togliere tutto a una persona e lasciarle solo insonnia e fame di vita. Come si arriva a farsi far tutto ciò?
Trasparenti sognifica essere capaci di grandi voli e essere straordinamente fragili.
Sono piena di vita straripante gustosa e inquieta. Per alcuni è il un vento che accarezza, per altri tempesta.

cl5d9itxeaaklt3