(Non è questione di saper scrivere ma è il fatto che tu sei poesia). Mi piace quando sei felice e ridi pieno di allegria contagiosa. Mi piace parlarti, inondarti di parole e di respiri nei silenzi. E mi piace stare ad ascoltarti, di qualsiasi cosa tu parli mi streghi. Mi piace come ti muovi, come mi guardi e come guardi il mondo. Mi piace il tuo profumo, mi fanno impazzire i tuoi occhi pieni di mondi che ridono prima ancora del tuo sorriso. Mi piacciono i tuoi orecchi e il tuo petto da riempire di baci, le tue mani delicate, sapienti, decise. Mi piacciono i tuoi nei e la tua vena sulla tempia destra. Mi piacciono le tue labbra sensuali. Adoro quando mi cerchi e mi esulta farmi trovare. Mi piaci anche nei momenti bui perchè mi fai tenerezza, e vorrei fare di più per te. Mi piaci quando tremi di piacere e mi guardi negli occhi. E mi piaci ancora di più dopo, nel silenzio quando mi stringi e mi coccoli e mia fai sentire protetta da tutto il resto del mondo. Tutto di te mi piace.