La tua voce come un sibilo di vento che scompiglia i pensieri, graffia la schiena di percorsi felicemente indecenti. La tua voce come una vela dove i miei sogni prendono coraggio, come una carezza sussurrata a bassa voce, come la rugiada che scrive sulla pelle, e anche come la lama che divide e scandaglia nelle profondità. Mi racconterà ancora di tutte quelle me che con te sono rinate e sarà musica che fa ballare negli occhi che ascoltano.

images

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...