Intimitá e ostentazione hanno talvolta confini labili e ognuno ha la misura personale di certi confini.
Adoro i dialoghi a distanza dove la comprensione silente è intimitá, equivale a un parlarsi di occhi senza bisogno di parole.
Io amo settembre perché ha il sapore degli inizi e io amo iniziare, sempre.
Intimitá e ostentazione hanno talvolta confini labili e ognuno ha la misura personale di certi confini.
Adoro i dialoghi a distanza dove la comprensione silente è intimitá, equivale a un parlarsi di occhi senza bisogno di parole.
Io amo settembre perché ha il sapore degli inizi e io amo iniziare, sempre.
Sarà strano domani ricominciare, senza.

crdtrlxwcaaswvr