Ho viaggiato tanto in questi giorni, il respiro affannato del tempo sovrapposto e la polvere addosso…ma è così bello assaporare la vita.
Lasciarsi scrivere dal vento, chiudere gli occhi un momento e volare.
E farsi rapire dal mondo, in un vortice di domande, fantasmi, presenze, carezze, il tempo di un istate, solo andata.
Dell’estate trattengo il sole dentro e i desideri che brillano su stelle cadenti.

cth349sxeaa6yey