Ieri ho introdotto il libro “Non devi dirlo a nessuno” di R. Gazzaniga (Einaudi),l’ho fatto e organizzato perchè è un libro che mi è rimasto dentro e uno scrittore che fa venire voglia di credere in lui e nella scrittura. E’ sempre emozionante vedere gli occhi complici di chi ascolta, il fremito dello scrittore che racconta del suo romanzo e di sè intersecando piani, il gioco di specchi nelle parole. E ascoltare le domande di un giornalista, sentire nelle conversazioni tra chi scrive quanta vita vera c’è dietro ogni parola. E’ stata una bellissima serata con GianPaolo Simi, Riccardo Gazzaniga e Marco Pomella, i lettori e i librai. Piccole scintille di Bellezza in un’umanità a volte davvero difficile.

cugd5ukxgaaiu2g