Fra mille parole e stralci di giornata, negli angoli dei sovrappensieri. Ecco dove ti cercherò in piccoli paradisi.
Risvegli che precedono l’alba tra parole, dialoghi con qualche parte di sè, desideri e epifanie.
Mi fa impazzire il fatto che nella tensione di certi giorni tu mi accendi sorrisi fino a farmi vibrar emozioni.

cud5px3wyaegtq9

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...