quella voglia di arrivare ai confini per finire un viaggio e iniziarne un altro, respirando la malinconia e l’eccitazione del passaggio
Stasera odora di zenzero, fine e intenso, penetrante eppure lieve.
Se si potesse fermare questo momento del venerdì dove ogni cosa si sospende e prolungare questa bella quiete.

cvv8gigwgaanquk