Ho bisogno di scrivere un racconto, prendere un volo, colorare gli angoli desolati, assapirarti e riempirmi di te.
Come quelle corde che suonano in armonia imprimendo sui polpastrelli tutto il tempo e tutto il desiderio.
Mi sento come una storia interrotta da tempo e smarrita per troppe strade nella distanza fra ciò che è giusto e ciò che si sente,
Segui le curve della dolcezza e sfamami l’anima di sogni, di abbracci, di giorni friabili e di emozioni che esplodono al sole.
E svegliarsi in un novembre colmo di luce, odore di caffè, voglia di viaggi.

cv6-kv0weaaw_cv