Fa paura chi si chiude nelle mura del proprio Ego. Il sole sorge, ci sono affetti che nutrono, tutto prosegue.
È tanto che non volo, c’è la trepidazione come una delle prime volte. Forse ogni tanto bisognerebbe rifare cose inusuali e che facevano bene
Ovunque andremo, ci ritroveremo con gli occhi che raccontano affamati di orizzonti.
Aria di festa, notti colorate, sembra sempre giorno, odore di sangria, luci di mille città in una. #Barcelona
Come una sensazione di leggerezza che prende quando ci si smarrisce nel piacere del qui e ora e tutto il resto non è poi così importante.

dfpmgppvoaaw7hs

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...