Falcone, sempre

18671757_472949246370436_6078550152652594549_o

Annunci

Vibrante magia

Natale è quel periodo di aria festosa fatta di partenze e ritorni, di luci e parole, di ricordi da frugare nelle scatole degli addobbi, come Benjamin che ogni anno cerca la decorazione del suo primo Natale. Al di là del significato spirituale che ognuno sceglie di dare, è il momento dei conti da chiudere e degli orizzonti che si aprono, del ritrovarsi ma anche delle assenze che a tradimento mancano di più, dei desideri che si fanno più forti. Superata la magia del momento dell’infanzia, può sembrare tutto molto buonista, consumistico e poco autentico. Solo con il tempo si riesce talvolta a goderselo nuovamente, come un momento per fermarsi e essere grati di tutto ciò che c’è e di tutta la voglia che si ha di avventurarsi nei giorni che verranno e lasciarsi andare fino a risentire vibrare il tocco di quella antica magia.

Specchi

Il caffè è il primo specchio del mattino dove si riflettono intenti luminosi e ombre
Caldo, sole, frutti maturi, una lunga estate che continua a baciarci.
E poi arriva la sera dove basta stringersi di più per ritrovare un soffio di luce, di coraggio, di vicinanza.
Il sonno di chi si ama è quel momento in cui estasiati si osserva, provando a entrare nei suoi sogni.
Per spogliare l’anima, invece, occorre un’ alchemia di stupore, avventura, coraggio e dolcezza, solo così la pelle risuona.

dmfa9_xwsauamtg

Controvento

Negli abissi degli occhi ci sono storie e emozioni che poche anime sono in grando di decifrare
Freddo addosso. Freddo che non si toglie. Freddo improvviso. Freddo che accende la voglia di calore e ferma i pensieri per essere guardati.
Ma che ne sa poi la ragione delle carezze controvento che inattese scuotono le emozioni in un lieve sfiorarsi?

dlomcu0xuaebnsw